Mercoledì, Giugno 20, 2018

goriMilano, 13 gennaio - In un'intervista rilasciata a 'La Repubblica' il candidato presidente della Lombardia per il Centrosinistra, Gori commenta amareggiato il no ricevuto da LeU per il sostegno alla sua candidatura.

"Quella lombarda è una partita fondamentale che vale più della regione abitata da un sesto della popolazione italiana. Ecco, mi dispiace che i dirigenti di Leu, evidentemente offuscati dall'odio per il Pd, non lo abbiano voluto capire", ha affermato Gori aggiungendo: "In coscienza ho fatto tutto ciò che andava fatto senza mai avere risposte".

Antonio Marino

comments

CULTURA

RICETTE

MISTERI

FASHION