Sabato, Febbraio 24, 2018

crocetta

Palermo, 24 dicembre - "E Crocetta muriu" cioè "E Crocetta è morto". Con queste parole in dialetto siciliano, pronunciate in una telefonata anonima partita dalla cittadella universitaria di Palermo, la mafia ha rinnovato le sue minacce di morte nei confronti del Governatore della Sicilia, Rosario Crocetta.

Crocetta, che vive sotto scorta da quando era sindaco di Gela, per le minacce subite dal clan Emanuello, ha avuto un ulteriore rafforzamento delle misure di sicurezza per la sua...

Leggi tutto...

CULTURA

RICETTE

MISTERI

FASHION