Giovedì, Dicembre 14, 2017

milano sicurezzaMilano, 5 maggio - "Sembra che dopo il grande intervento di controllo avvenuto in Centrale martedì scorso qualcosa in città sia veramente cambiato, sperando che l'assessore Majorino non abbia da ridire anche su questi ultimi interventi. Posti di blocco ieri in via San Dionigi. A San Siro fermate 70 persone di cui la metà con precedenti, un arresto, due persone denunciate per evasione dai domiciliari e due immigrati clandestini che presto saranno espulsi. Ieri in tarda serata, in via della Chiesa Rossa 241, in uno sfasciacarrozze dismesso i Carabinieri hanno individuato moto e scooter rubati. Dopo un inseguimento nei campi in un sacco nero sono state recuperate delle targhe pronte per chi sa quali scopi, come riferitomi dall'Assessore Rosa Di Vaia del Municipio 5. Alcune motociclette sono già state riconsegnate ai legittimi proprietari. Finalmente si torna a parlare in maniera positiva della sicurezza, tutti i milanesi perbene ringraziano sentitamente Prefetto e Questore, con buona pace di Sala che vorrebbe vestire i panni del capo delle Forze Armate, nonostante non abbia ancora indossato quelli da sindaco".

E' quanto afferma Alessandro De Chirico, Vice Capogruppo di Forza Italia a Palazzo Marino.

Antonio Marino

comments

CULTURA

RICETTE

MISTERI

FASHION