Giovedì, Dicembre 14, 2017

Regina del Poker: Intervista a Miss Greta, ricca gemma estetica ma semplice. "La bellezza è come una ricca gemma, per la quale la montatura migliore è la più semplice".
Cari Amici Lettori, questa volta ho voluto iniziare il mio articolo con una frase del grande filosofo inglese Francesco Bacone che esprime al meglio come dovrebbe essere la VERA bellezza estetica a parer mio.

Infatti, Lui come me, vediamo nella bellezza un cuore di alto valore estetico, contornato dalla piu' semplice e per nulla artefatta delle cornici. Ed e' proprio questa grazia estetica che vedo in Greta Saporito, la neo eletta Regina del Poker, una ragazza semplice con una bellezza per nulla costruita o volgare, il cui vestito piu' bello è quella "montatura" piu' semplice che elogiava Sir. Bacon alla corte inglese, sotto il regno di Elisabetta I Tudor e di Giacomo I Stuart. Noi de La Voce abbiamo intervistato questa giovane fanciullina per farvela conoscere un pochino meglio.

1)Ciao Greta, come hai intrapreso il lavoro di modella ? E cosa ti ha spinto a partecipare a Regina del Poker ?
Ciao Nadir, la mia vita da Miss e' iniziata a 13 anni partecipando al Concorso Modella Oggi a Roma; un concorso volto all'alta moda romana dove arrivai tra le finaliste. Poi ho partecipato a varie sfilate locali tra Porto Cervo è Porto Rotondo, fino ad approdare per ben due volte al Concorso Elite ed a Miss Universo che ricordo con particolare simpatia perchè volli partecipare a tutti i costi anche se non avevo età...hahah.  Al concorso mi sono avvicinata per caso; ovvio, confesso che navigo molto su internet, infatti proprio cosi' mi è balzato all'occhio questo torneo di poker sulla nave a crociera della MSC. Premesso che frequento l'Istituto nautico della Maddalena mi sono iscritta subito al casting, per la prima volta potevo sposare le mie due passioni, il mare e la moda.


2)Paure, ansie, dubbi, magari talvolta sconforto ma anche soddisfazioni e grande gioia; raccontaci un po' come hai vissuto questo concorso 
Beh questo forse è l'unico concorso che ho vissuto senza troppe ansie, forse perchè ero in navigazione e quando stò sull'acqua mi sento a casa. Per me come ho sempre detto partecipare alla Regina del Poker è stato un momento molto importante a livello personale, in quanto  è stato l'unico evento che mi ha consentito di sposare le mie due passioni..moda e mare...l'ansia ovvio, l'ho vissuta al momento della sfilata, perchè comunque hanno partecipato al concorso ragazze molto belle e simpatiche; la competizione, anche se non sei un tipo ansioso, l'ansia te la fa venire ..  
 
 
3)Che consigli daresti a giovani ragazze che vogliono avvicinarsi alla prossima edizione del concorso? 
Consiglio assolutamente a tutte le ragazze che vogliono fare un esperienza simile di prendere coraggio e partecipare; è figo partecipare a più sfilate mentre navighi sul mediterraneo, vedere un panorama stupendo, indossare per diverse sere vestiti e gioielli. Questo non capite in tutti i concorsi, oltre a questo e' basilare dire che tutte le ragazze saranno sicuramente accolta come delle vere e proprie professioniste, e posso assicurare che non è sempre cosi..
 
 
4)Cosa fa Greta nella vita fuori dal mondo della modella ? Raccontaci un po' di te 
Greta è una ragazza normale che svolge una vita normale, anzi forse fa qualche  sacrificio in più; mi alzo molto presto la mattina, prendo il pullman vado a Palau ed il traghetto che mi porta alla Maddalena dove frequento l'Istituto nautico, insomma un pò dura farlo per 5 anni. Poi per i resto frequento gli amici di sempre di quando ero bambina, anche se a Santa Teresa di Gallura dove vivo non è che ci sono tante cose da fare, infatti anche il semplice incontrarsi per raccontarsi la giornata diventa molto bello.
 
5)Il sogno nel cassetto di Greta ? 
Il mio sogno nel cassetto e' quello di continuare in questo mondo, a me piace molto sfilare, mi sento a mio agio su una passerella e come tutte le aspiranti modelle sogno diventare come Gigi Hadid senza ovviamente tralasciare lo studio...che sicuramente è l unica cosa che un domani mi sostenterà come persona..
 
6)Una frase o slogan che senti tuo? 
Non ho una frase in particolare..ma una parola..PERSEVERARE..PERSEVERARE..PERSEVERARE!!!!!!!


Come avete sicuramente notato, Greta, e' una bellissima gemma racchiusa in una cornice molto semplice. Facendo i piu' sinceri auguri a Miss Saporito, chiuderei citando una frase di un noto saggista italiano, Mario Andrea Rigoni, dove il Maestro enuncia in modo unico e raro, come -purtoppo- appena si possiede qualche caratteristica superiore alla media (in questo caso estetica) si andra' in contro a critiche e "sentenze" prive di senso da parte di coloro che, invece di apprezzarne l'essenza, tenderanno a denigrarla perché sconfitti in partenza. Quindi Greta, non badare alle parole al vento che troverai lungo il tuo cammino, ma insegui sempre i tuoi sogni a testa alta.

"Oltre un certo grado la bellezza, come l’eleganza, non è più una semplice sfida all’imperfezione e alla miseria del mondo, ma una provocazione, anzi un oltraggio: ciò spiega l’odio che non poca gente nutre verso di essa".  
 
Sito Regina del Poker: www.lareginadelpoker.it 
instagram: @lareginadelpoker 

Nadir Davide Mennuni
comments

CULTURA

RICETTE

MISTERI

FASHION